ProtezioneCivilePalermo
29.8K subscribers
1.12K photos
28 videos
13 files
380 links
Informazioni e alert di Protezione Civile e pubblica utilità dal Comune di Palermo
Download Telegram
A seguito della elevata torbidità dell'acqua in uscita dalla diga regionale Poma, che ha superato i 2800 NTU (valore massimo consentito per l'avvio agli impianti è 150, valore massimo per uso potabile è 4), i tecnici AMAP hanno fermato l'impianto di potabilizzazione Jato a Partinico. Ciò comporta una riduzione della pressione in tutti i comuni della fascia costiera Ovest e, se il problema non sarà superato entro le prossime 12/24 ore, anche per la zona nord della città di Palermo.
L'Amap ha avviato i necessari contatti con il Dipartimento regionale competente, per valutare l'avvio di operazioni di scarico dalla diga che possano ridurre la quantità di fango.
In queste ore, sempre in raccordo con la Regione, proprietaria delle dighe, i tecnici di Amap stanno predisponendo un piano di emergenza per garantire a tutti i comuni interessati una fornitura minima stabile fino al superamento delle criticità. Non appena definito, il Piano sarà comunicato ai sindaci interessati, alla stampa e a tutta la cittadinanza.
MARATONA DI PALERMO.
Chiusura strade il 21 novembre

Si ricorda che il prossimo 21 novembre si svolgerà la XXVI edizione della maratona di Palermo.
In concomitanza con lo svolgimento della gara, diverse strade saranno chiuse, con orari variabili, a partire dalle 7.30 del mattino. Il dettaglio del percorso e delle chiusure è all'indirizzo https://www.palermomaratona.it/percorso/
++INTERRUZIONE IDRICA DIGA POMA++
PIANO DI EMERGENZA CON TURNAZIONE IDRICA DA DOMANI

Per fronteggiare l'emergenza determinata dalla contemporanea interruzione del prelievo idrico dalla diga regionale Poma e dalla condotta Enel di Piana degli Albanesi e al fine di garantire comunque a tutti i comuni e tutte le aree della città una fornitura minima di acqua nei prossimi giorni, AMAP ha predisposto un piano di emergenza che prevede DA DOMANI MATTINA, la turnazione (due giorni si e due giorni no) in due aree della città e della provincia.
Tutti i dettagli su https://www.amapspa.it/it/turnazione-distribuzione-idrica-per-fronteggiare-emergenza-jato/
TURNAZIONE IDRICA DA OGGI A DOMENICA per fronteggiare l'interruzione del prelievo dalla diga regionale Poma.
Dettaglio dei quartieri e comuni costieri interessati.

- Giovedì 18 e venerdì 19 erogazione nelle aree di:
Capaci, Isola delle Femmine, Carini e nelle aree pedemontane di Palermo (Villagrazia, Boccadifalco, Rocca, Calatafimi alta, SS. Mediatrice, Molara, Borgonuovo, Cep)

- Sabato 20 e domenica 21, erogazione nelle aree di:
Bagheria, Ficarazzi, Villabate e nei quartieri di Palermo (Galletti, Bandita, Favara).
COVID-19. TORNA OBBLIGO DI MASCHERINA ALL'APERTO

Con Ordinanza del Presidente della Regione è stato disposto l'obbligo per tutte le persone al di sopra dei 12 anni di avere sempre a disposizione la mascherina, quando si è fuori casa. Nei luoghi aperti al pubblico la mascherina
deve essere indossata se si è nel contesto di presenze di più soggetti in luoghi
particolarmente affollati. Si è dispensati solo quando ci si trova tra congiunti o conviventi
COVID-19. ESTESO OBBLIGO DI TAMPONE PER CHI ARRIVA IN SICILIA DALL'ESTERO

Con Ordinanza del Presidente della Regione è stato esteso l'obbligo di tampone per i passeggeri in arrivo in Sicilia da alcuni paesi stranieri.
L'obbbligo vale per chi proviene o transita o abbia soggiornato nei 14 giorni precedenti in:
Germania, Regno Unito Usa, Malta, Portogallo, Spagna, Francia, Grecia e Paesi Bassi.
Per i passeggeri in arrivo all'aeroporto di Palermo, le informazioni utili all'indirizzo
www.aeroportodipalermo.it/en/test-covid19-form/
🦠 COVID-19. Vaccini, da lunedì terze dosi per target 40-59 anni

Da lunedì prossimo 22 novembre, parte in Sicilia la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid al target 40-59 anni. Come per le altre categorie, per ricevere la dose “booster” dovranno essere trascorsi almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione.
Per ricevere il vaccino, basterà recarsi direttamente in uno dei punti vaccinali attivi oppure prenotarsi attraverso la piattaforma dedicata https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it.
Inoltre, coloro che hanno ricevuto l’unica dose Janssen, se sono già trascorsi sei mesi, indipendentemente dalla fascia di età possono recarsi in un punto vaccinale e ricevere la loro dose “booster” dei vaccini Pfizer o Moderna.

Oltre che via internet, è possibile prenotarsi chiamando il numero verde 800.00.99.66 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 18. Per fissare l’appuntamento sarà necessario indicare codice fiscale, numero della tessera sanitaria e del telefono cellulare.
MARATONA DI PALERMO.
Chiusura strade domani 21 novembre

Si ricorda che domani, domenica 21 novembre, si svolgerà la XXVI edizione della maratona di Palermo.
In concomitanza con lo svolgimento della gara, diverse strade saranno chiuse, con orari variabili, a partire dalle 7.30 del mattino. Il dettaglio del percorso e delle chiusure è all'indirizzo https://www.palermomaratona.it/percorso/
SOSPESA LA TURNAZIONE IDRICA. FORNITURA REGOLARE IN TUTTA LA CITTÀ E PROVINCIA

A seguito della riattivazione del potabilizzatore Jato, da ieri sera è ricominciato l'afflusso di acqua potabile nella zona nord della città e della provincia. Amap ha quindi sospeso la turnazione e l'acqua sarà regolarmente erogata a tutti i quartieri e comuni limitrofi
ALLERTA GIALLA DOMANI per rischio idrogeologico

La Protezione Civile Regionale ha diramato per la giornata di domani 22 novembre un bollettino per allerta meteo GIALLA con rischio idrogeologico. Previsti rovesci e temporali
ACQUA. Venerdì interruzione distribuzione IN AMPIA ZONA DELLA CITTÀ

A causa di una grave perdita dalla tubazione da 900 mm di diametro di via Regione Siciliana all'altezza del Ponte Corleone, per effettuare la relativa riparazione Amap dovrà interrompere l'erogazione idrica VENERDÌ 26 NOVEMBRE DALLE 7 ALLE 20 in una ampia zona della città.
Considerata la gravità dell'evento, cali di pressione potranno verificarsi in tutta la città, mentre l'interruzione completa riguarderà le seguenti aree: Villagrazia, Calatafimi, Roccella, Borgo Molara, Boccadifalco, Borgo Nuovo, Perpignano, Zisa, Passo di Rigano, CEP, Noce, Uditore, Libertà, Lazio, Don Bosco, Strasburgo, San Lorenzo, Cruillas, Villa Adriana, Villaggio Ruffini, Pallavicino, ZEN, Partanna, Mondello e Arenella.

L’erogazione sarà ripristinata al termine della riparazione e si normalizzerà nelle 24 ore successive, salvo imprevisti.
Allerta meteo GIALLA domani 26 novembre per rischio idrogeologico.
Previste condizioni meteo avverse
Prosegue anche domani 27 novembre l'allerta meteo GIALLA per rischio idrogeologico.
Previste condizioni meteo avverse
Allerta GIALLA domani 29 novembre per rischio idrogeologico e per condizioni meteo avverse. Previsti venti di burrasca, forti mareggiate e precipitazioni sparse accompagnate da rovesci di forte intensità.
ALLERTA METEO GIALLA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO E CONDIZIONI METEO AVVERSE

La Protezione civile regionale ha diffuso un'allerta meteo GIALLA per domani 3 dicembre per il rischio idrogeologico e per condizioni meteo avverse.
Previsti venti di burrasca con forti raffiche. Dalle prime ore di domani e per circa 24-30 ore previste precipitazioni sparse, accompagnate da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.
Prosegue anche domani 4 dicembre l'allerta GIALLA per rischio idrogeologico e previsione di condizioni meteo avverse, soprattutto per i forti venti di burrasca.
PROSEGUE ALLERTA GIALLA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO E CONDIZIONI METEO AVVERSE

Dalla mattinata di domani 5 dicembre si prevedono venti forti con raffiche di burrasca forte.
🦠 COVID-19. DA DOMANI IN VIGORE LE NUOVE REGOLE SUL CERTIFICATO VERDE
PROSEGUE ALLERTA GIALLA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO CON CONDIZIONI METEO AVVERSE

Previsti anche domani 6 dicembre forti venti di burrasca. Dal primo mattino e per le successive 12-18 ore precipitazioni a carattere di temporale anche di forte intensità, con possibili grandinate e frequente attività elettrica.
🦠 COVID-19. Si ricorda che DA OGGI sono in vigore le nuove regole sulla validità del certificato verde e sulla sua obbligatorietà per l'accesso e la fruizione di spazi e servizi