Marta Pellizzi 📢
2.67K subscribers
10 photos
1 file
211 links
Telegram Trainer e Digital Marketing Strategist per aziende e freelance.

Sul mio canale ricevi guide gratuite al funzionamento di Telegram. Per trovare nuovi clienti con Telegram leggi t.me/martapellizzi/903.

Informazioni e richieste: @pellizzimarta
Download Telegram
Il 4 maggio ti aspetto alle ore 18 presso Il Ponte sulla Dora di Torino per la presentazione del mio romanzo d'esordio "Ricordo la luna". Ho lavorato su questo progetto per un anno e mezzo, dedicando meno tempo a Telegram e più energie alla scrittura della mia storia.
💙 #203 STORIE TELEGRAM: COME USARLE PER IL PERSONAL BRAND

Il 14 agosto sono giunte le Storie di Telegram, una funzionalità che potrebbe esserti molto utile in termini di Personal Branding.

In alto troverai le storie delle persone che segui, ma è da qu che potrai scattare una foto o registrare un video di massimo 1 minuto.

Ecco cosa potrai fare:
Scattare foto o registrare video
Caricare media dalla tua galleria
Usare i filtri per la privacy della storia
Visionare la lista delle visualizzazioni
Conoscere chiha lasciato una reazione
Ottenere risposte in privato

Inizia dunque a comunicare cosa fai, realizza una narrazione basata sulle immagini (senza dimenticare di aggiungere le descrizioni) e attiva gli altri.

Il primo passo è testare le storie per capire come ti trovi e se il pubblico le apprezza. Dopo la pubblicazione le storie rimarranno visibili 1 giorno (ne puoi gestire la durata, personalizzandola), successivamente rimarranno pubbliche sul tuo profilo.

💼 Vuoi far crescere il tuo Business con Telegram? Preordina la nuova edizione di "Come raggiungere nuovi clienti con Telegram" inviandomi un messaggio

Lascia una reaction al post: doppio tap per il 👍 o tieni premuto per altre reazioni ⬇️ oppure inoltralo (usa la freccia a fianco) ➡️

Tag: #GuideTelegram
📢 @martapellizzi
Channel photo updated
Sono su Instagram e tramite questa piattaforma condividerò una serie di video contro i pregiudizi relativi la cecità e il tumore. Ho deciso di essere in prima linea per l'inclusività, io che la cecità e il tumore li vivo da ben 16 anni. Il supporto di tutti aiuterà la divulgazione delle mie battaglie.

https://instagram.com/martapellizzi?igshid=NzZlODBkYWE4Ng==
💙 #204 NOTIFICHE DI UN CANALE PUBBLICO TELEGRAM: RICORDIAMOCI DI ATTIVARLE

Chi segue il tuo canale ha uno strumento incredibile a sua disposizione: le notifiche. Infatti essi, cioè gli iscritti a un canale Telegram, possono seguirti perché a ogni tua condivisione ricevono una notifica sonora e visiva.

I post di Telegram sono ottimizzati perché non gestiti da algoritmi ma da un sistema di notificazione ben fatto. Accade però che alcuni iscritti provvedano al silenziamento del tuo canale. L'azione a volte non è del tutto volontaria, lo puoi immaginare, basta un tocco inavvertito e toh hai mutato tutto.

Ti consiglio di inviare di tanto in tanto un promemoria chiendo ai tuoi scritti di riattivare le notifiche altrimenti perderanno ciò che di interessante stai pubblicando.

Certo  parrebbe una mossa promozionale ma è l'unico modo per avere tutto il pubblico attivo e non avere cali di visualizzazioni.

Anche gli amministratori di un canale possono inviare post silenziosi. È un metodo dannoso per chi vuole avere molte visualizzazioni, produce meno click. Se hai involontariamente premuto sull'invio dei post in modalità silenziosa, corri a riattivare il canale perché sei ancora in tempo. Se in passato hai usato la funzione su un singolo post, nessun problema, non è valso per quelli futuri. Fare un controllo è comunque necessario.

💼 Vuoi far crescere il tuo Business con Telegram? Preordina la nuova edizione di "Come raggiungere nuovi clienti con Telegram" inviandomi un messaggio

Lascia una reaction al post: doppio tap per il 👍 o tieni premuto per altre reazioni ⬇️ oppure inoltralo (usa la freccia a fianco) ➡️

Tag: #GuideTelegram
📢 @martapellizzi
💙 #205 CHI ENTRA O ESCE DAL TUO CANALE TELEGRAM?

Amministratrici e amministratori di canali Telegram (pubblici e privati) hanno a disposizione uno strumento chiamato Azioni recenti, attraverso di esso possono controllare tutto ciò che è avvenuto nelle ultime 48 ore. La lista si aggiorna frequentemente ed è bene controllarla almeno una volta al giorno oppure qualche ora dopo aver pubblicato sul canale.

Chi si iscrive o cancella dal canale è incluso in questa lista, gli amministratori possono visualizzare i nomi e cliccarci sopra per avere il dettaglio del profilo.

Visionare l'elenco sarà utile a comprendere che tipo di target si unisce al tuo canale e quale invece esce poiché non è più interessato ai tuoi contenuti.

Una parte di persone che lascia il canale lo fa involontariamente, non è colpa tua se una persona per sbaglio si rimuove dal canale. Se pensi sia accaduto proprio ciò Invia un messaggio in chat privata dal profilo consultato tramite l'elenco. Attenzione a non scrivere a tutte le persone che si sono disiscritte poiché potrebbe essere ritenuto poco carino, Invia il messaggio solo nel caso in cui sia una certezza.

Nella lista troverai molte altre informazioni utili al miglioramento della tua strategia e avrai sempre a portata di mano informazioni relative alla gestione condotta da eventuali gestrici e gestori del tuo canale, potrai usare anche dei filtri per avere a schermo informazioni maggiormente ordinate.

💼 Vuoi far crescere il tuo Business con Telegram? Preordina la nuova edizione di "Come raggiungere nuovi clienti con Telegram" inviandomi un messaggio

Lascia una reaction al post: doppio tap per il 👍 o tieni premuto per altre reazioni ⬇️ oppure inoltralo (usa la freccia a fianco) ➡️

Tag: #GuideTelegram
📢 @martapellizzi
💙 #206 DAI FIDUCIA A CHI SEGUE IL TUO CANALE TELEGRAM

Un aspetto vitale della Content Creation è il tempo. Ci vuole tempo per creare, per realizzare, per pubblicare. E se non hai un team a disposizione o le risorse economiche per delegare altre o altri, continuare a condividere contenuti sul tuo canale Telegram in mancanza di tempo diventa molto difficile.

A volte il tempo manca perché è così e basta. Gli imprevisti o uno stato di salute non proprio dei migliori possono causare assenza dai social. Ed è assolutamente doveroso assentarsi, perché la priorità è sempre il Sé o chi amiamo.

A me è capitato in diversi momenti di dovermi assentare da Telegram, l'ultima volta l'ho fatto per un anno. Chi conosce la mia storia ha compreso che l'assenza non era voluta ma necessaria, per la mia salute.

Ringrazio chi ha avuto pazienza e fiducia in me, chi non mi ha  ritenuto meno professionale perché pubblicavo di meno. Si chiama "umanità" ed esercitarla è una bella cosa. Il 10% degli iscritti al mio canale lo ha abbandonato nell'ultimo anno, un canale che non pubblica forse era per loro inutile. Sai cosa mi son detta? A me è rimasta la fiducia, fiducia in chi accetta Marta e non una mera fornitrice di consigli gratis. Fiducia nel 90%.

Scrivo ciò per rassicurarti: assentarsi non è una sconfitta. Fallo se è l'unica cosa da fare, chi ti segue ti sosterrà. Abbi fiducia.

💼 Vuoi far crescere il tuo Business con Telegram? Preordina la nuova edizione di "Come raggiungere nuovi clienti con Telegram" inviandomi un messaggio

Lascia una reaction al post: doppio tap per il 👍 o tieni premuto per altre reazioni ⬇️ oppure inoltralo (usa la freccia a fianco) ➡️

Tag: #GuideTelegram
📢 @martapellizzi
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM